privacy del sito

COSA DEVI SAPERE

Tutti i siti devono avere almeno una propria Privacy Policy. Soprattutto quando il sito è il centro del tuo business.

In base a quello che fai con il tuo sito, in funzione del trattamento di dati personali, il contenuto della tua Privacy Policy sarà diverso e, con ogni probabilità, dovrai avere più di una Privacy Policy in base alle diverse finalità del trattamento.

Il GDPR si applica a tutti i dati personali altrui contenuti in una banca dati o in un archivio. Il trattamento è, in parole povere, qualsiasi cosa tu faccia con i dati altrui, anche solo la possibilità di vederli (ad esempio consultarli oppure vederli in una schermata di backend, anche se nemmeno li guardi).

security-2168234_640.jpg

I dati personali sono tantissimi, non solo quelli anagrafici e fiscali, ma anche l’indirizzo E-mail, l’indirizzo IP (sia quello dinamico che quello statico), una foto o un commento; insomma qualsiasi cosa rappresenti o sia riferibile ad una persona fisica, sia espressione di un suo pensiero, rappresenti la persona e la sua sfera privata.

Quindi, stabilito che cos’è dato personale e in che cosa consiste il trattamento, occorre determinare a monte come si svolgerà il trattamento nel corso del tempo, dal momento in cui ricevi i dati, fino al momento in cui li cancellerai (cosa che va fatta e a prescindere da una richiesta in tal senso del diretto interessato).

Fatto questo, poiché gestire dati personali altrui è considerata un’attività “pericolosa”, occorre fare un’attenta riflessione sulle misure di sicurezza, per garantire che i dati siano al sicuro, sempre disponibili e lontani da occhi indiscreti.

Questo è un aspetto spesso molto sottovalutato ma che fa una differenza immensa!

Quindi niente gestione allegra dei computer e dei dispositivi dove conservi dati personali per il tuo lavoro. Questo tipo di valutazione va fatto caso per caso. La questione va presa molto sul serio e gestita in modo attendo ed accurato, scegliendo delle misure che siano necessarie e sufficienti per garantire la sicurezza dei dati che tratti tu, le piattaforme che scegli di utilizzare, le persone che ti aiutano nel business e così via.

Fatto tutto questo, sarà possibile scrivere le Privacy Policy, perché per essere scritte bene non devono essere utilizzati termini difficili o espressioni formali (anzi, occorre proprio evitarli), ma devono essere scritte in modo semplice inserendo le informazioni che sono frutto di un lavoro di analisi e di elaborazione che permette di scrivere cose che rispondono ai principi di liceità, correttezza, trasparenza.

La legge prevede l’obbligo della Privacy by design, ovvero la necessità di adeguare il tuo sito e la tua azienda alla legge sin dalla loro progettazione.

Quindi il fatto di essere agli inizi, di non avere ancora una Partita IVA o di fatturare poco sono circostanze del tutto indifferenti per la normativa privacy. Appena cominci a trattare il primo dato personale, devi avere già fatto tutto il lavoro di analisi, valutazione e di redazione delle Privacy Policy (informazioni) che devono rispecchiare esattamente ciò che fai (o che non fai) con i dati altrui, valida per oggi e per il futuro, fino a che il dato sarà cancellato o anonimizzato.

Ecco perché è importante cominciare bene: non solo perché le sanzioni per il mancato adeguamento (o per un adeguamento non corretto) sono davvero salatissime (tra € 10.000.000,00 ed € 20.000.000,00), ma anche perché sarà molto più facile gestire i dati personali in modo sempre più consapevole e sofisticato, a mano a mano che crescerà il tuo business.


Quanto costa

money-1885540_640.jpg

Se desideri il mio aiuto per realizzare tutto ciò che è necessario per adeguare il tuo business al GDPR, sarò felice di aiutarti, sollevandoti il più possibile da ogni incombenza ed interpellandoti solo per le cose importanti e fondamentali.

Per questo tipo di lavoro è necessario un investimento a partire da €900,00.

Compila con cura il questionario e riceverai un preventivo personalizzato e dettagliato per il tuo adeguamento.

Richiedi subito il tuo preventivo, compilando il questionario che trovi cliccando sul bottone qui sotto!