GDPR sanzioni

GDPR: dopo 4 mesi nulla è cambiato o tutto è cambiato?

GDPR: dopo 4 mesi nulla è cambiato o tutto è cambiato?

Ne abbiamo davvero sentite di tutti i colori a ridosso della fatidica data del 25 maggio 2018: sembrava letteralmente finisse il mondo … o poco ci mancava.

Poi, non appena passata la bufera e il bombardamento mediatico, agli occhi di molti tutto è tornato come prima, o quasi.

Continuano a bombardarci con offerte telefoniche, nonostante abbiamo più volte spiegato all’operatore che non vogliamo più essere contattati e disturbati.

Ci siamo magari iscritti al Registro delle Opposizioni, ma sembra che nessuno se ne curi.

Insomma viene giustamente da pensare: se non se ne preoccupano loro, perché devo farlo io?